Chiedere la concessione di una bicicletta

Chiedere la concessione di una bicicletta

Le biciclette rinvenute e non reclamate, che si trovano nella giacenza comunale, pur risultando non immediatamente utilizzabili per mancanza di elementi che ne precludono il funzionamento (come pedali, fanalini, cerchi, carter, sella, leve dei freni), possono essere richiesti da privati eventualmente interessati ad assumere gli oneri delle riparazioni.

Le biciclette possono essere cedute gratuitamente in proprietà, nelle condizioni in cui si trovano e fino a esaurimento pezzi disponibili, ai privati che fanno domanda e che:

  • sono residenti a Coccaglio da almeno 5 anni
  • pensionati ultrasessantacinquenni
  • hanno subito furti di velocipedi, regolarmente denunciati, negli ultimi due anni.

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in

Sezioni: Servizi sociali
Ultimo aggiornamento: 13/08/2019 16:34.32