Chiedere il contributo per il rimborso delle spese sanitarie

Chiedere il contributo per il rimborso delle spese sanitarie

Il contributo per il rimborso delle spese sanitarie è erogato con il preciso scopo di sostenere gli utenti che devono far fronte a spese sanitarie necessarie a mantenere la propria salute, diritto fondamentale della persona nonché elemento indispensabile per poter condurre una piena vita sociale e comunitaria.

I destinatari sono tutti i cittadini residenti da almeno 5 anni nel comune di Coccaglio con un reddito I.S.E.E. inferiore a 12.500 euro. Tale importo è aggiornabile da parte della Giunta comunale.

Per il rilascio del contributo sono prese in considerazione le spese sostenute successivamente alla data di presentazione della domanda. L’erogazione del contributo avverrà nei primi mesi dell’anno successivo a quello della richiesta. Il calcolo dell’ammontare del contributo viene determinato sulla base della documentazione della spesa sanitaria presentata dal richiedente: copia scontrino con indicazione del codice fiscale del richiedente o di membri del proprio nucleo familiare. 

Sono oggetto del contributo le seguenti spese:

  • spese sostenute per esami diagnostici o visite specialistiche (non effettuate tramite privati)
  • spese sostenute per l’acquisto di farmaci.

Sono escluse dal contributo le spese sostenute per:

  • farmaci omeopatici
  • dispositivi medici quali l’acquisto di protesi
  • spese dentistiche, oculistiche.

Eventuali spese non contemplate o dovute a patologie particolari (ma regolarmente dettagliate e motivate da apposita prescrizione medica) possono essere considerate valide e autorizzate dopo attenta valutazione dei Servizi Sociali.

La quota minima di spese oggetto del contributo deve essere di almeno 100 euro.

I requisiti per l’accesso al beneficio devono essere presenti al momento dell’erogazione del contributo.

La percentuale di rimborso è decisa annualmente da parte della Giunta Comunale sulla base delle disponibilità di bilancio e del numero ed importo delle richieste presentate, garantendo in questo modo l’erogazione a tutti i richiedenti.

Puoi trovare questa pagina in

Sezioni: Servizi sociali
Ultimo aggiornamento: 13/08/2019 16:35.25